Mercoledì, 18 Lug 2018
 
 

Le scuole equiparate dell’ infanzia sono state fondate da persone delle nostre Comunità in collaborazione con i genitori, che si sono assunti una concreta responsabilità educativa al servizio delle famiglie.
In questo modo la Comunità locale ha potuto e può contare su di un’ istituzione scolastica in grado di assicurare ai bambini un servizio scolastico adeguato alle loro necessitàTra scuola, comunità e famiglia esiste quindi uno stretto legame e uno scambio continuo, che si esprime anche grazie all’ impegno e alla responsabilità dei membri degli organismi gestionali della stessa scuola.
Questi organismi, che hanno ruoli e funzioni proprie, possono essere così riassunti:
- L’ Ente gestore: la cui struttura istituzionale si articola nell’ Assemblea dei soci, nel Consiglio Direttivo e nella figura del Presidente e il Comitato di gestione, che viene previsto dalla Legge Provinciale 13 marzo 1977 n. 13 e s.m.
Gli organismi gestionali sono chiamati ad interagire fra di loro secondo le rispettive competenze stabilite dallo statuto dell’ Ente gestore e dalla legge provinciale citata nel rispetto delle loro specificità.
I compiti e le funzioni che vengono di seguito elencate debbono perciò essere intesi tenendo conto del quadro sopra menzionato.

L’ ENTE GESTORE

La Scuola è retta da un Ente gestore, che generalmente ha forma associativa, I principali organi dell’ Ente gestore, definiti statutariamente, sono:
- L’ Assemblea dei soci; possono essere soci i genitori o altre persone che accettano lo Statuto e si impegnano a partecipare attivamente alla gestione della Scuola assumendosene la responsabilità;
- Il Consiglio Direttivo; è costituito dagli amministratori eletti dai soci ed individuati dallo Statuto;
- Il Presidente; è il legale rappresentante dell’ Ente gestore e del servizio scolastico.
I compiti e le funzioni principali dell’ Ente gestore sono:
- realizzare gli scopi e i fini previsti dallo Statuto;
- definire il progetto pedagogico della Scuola;
- assicurare l’ amministrazione della Scuola, nel rispetto dello Statuto e delle leggi provinciali e nazionali;
- provvedere all’ organizzazione del servizio scolastico;
- assumere il personale dipendente, cioè i docenti, il cuoco e gli operatori di appoggio;
- assicurare il funzionamento della Scuola corrispondendo alle norme che disciplinano i vari ambiti in cui si articola il servizio;
- esaminare le proposte che provengono dal Comitato di Gestione in materia di sua competenza.
Attualmente l’ Ente gestore è composta da:
Presidente:
Gino Zanella
Vicepresidente:
Valentina Visioli

Segretario:
Sonia Ghiro

Consiglieri:
Alessandra Frigerio *

Alberto Pedrotti
Luca Beccati
Stefano Lunelli
Collegio dei revisori:
Michele Negri
Erica Ghesla
Ugo Tomasi

* Rappresentante dell'Ente nel Comitato di Gestione

IL COMITATO DI GESTIONE

Il Comitato di gestione si configura come un organismo nel quale trovano espressione l’ impegno partecipativo e propositivo delle persone elette e designate che lo compongono.
Tale organismo, previsto dall’ articolo 12 dalla Legge Provinciale 13 marzo 1977 n. 13 e s.m., dura in carica tre anni ed è costituito da;
- dai rappresentanti dei genitori, eletti dall’ assemblea dei genitori dei bambini frequentanti la Scuola;
- dai rappresentanti del personale docente e non docente;
- dai due rappresentanti del Comitato;
- da un rappresentante dall’ Ente gestore.
I compiti del Comitato di Gestione sono:
- definire gli indirizzi dell’ attività educativa della scuola;
- formulare pareri e/o osservazioni sul progetto pedagogico specifico della Scuola;
- deliberare su orari, calendario scolastico e iscrizioni;
- formulare proposte all’ Ente gestore su: trasporti, iniziative assistenziali, attrezzature e materiali, contatti e scambi di informazioni e di esperienze ed eventuali iniziative di collaborazione con altre scuole, sulla determinazione dei criteri di attuazione e di organizzazione dell’ attività educativa della Scuola;
- esprimere pareri sulla collaborazione educativo didattica e, in genere, sul funzionamento della scuola.
Attualmente il’ Comitato di gestione è composto da:
Presidente:
Stefano Tomasi

Vicepresidente:
Matteo Santoni

Segretaria:
Alessandra Zanoner
Genitori:
Valentina Loss

Selena Serafin
Francesca Segala
Insegnanti:
Sonia F
errazza
Lia M
affei
Maria Celva
Operatori di appoggio:
Lorenza Decarli

Rappresentanti Comune:
Giorgio Eccli

Ivana Paoli
Rappresentante Ente:
Alessandra Frigerio